Homepage / appuntamenti ob / Il turismo responsabile nei Balcani occidentali

 

Il turismo responsabile nei Balcani occidentali

Data: 27 Ott 2007 10:30

Luogo: Isera (TN)

Indirizzo: Casa del Vino della Vallagarina, Piazza San Vincenzo 1

Organizzato da: Ucodep e Viaggiare i Balcani

Categoria: Dibattito

Incontro di lavoro che avrà come oggetto le azioni e le forme di coordinamento che si stanno sviluppando nei Balcani per iniziativa delle Regioni e dei territori italiani

In questi ultimi anni, andando oltre l’approccio emergenziale che aveva segnato la fase precedente, si è sviluppata un’importante rete di relazioni fra i territori italiani e quelli dei paesi dell’area balcanica, improntate al sostegno di processi di valorizzazione delle risorse endogene.

In questo quadro, il tema del turismo responsabile (nelle sue varie forme: ecoturismo, turismo ambientale, turismo sostenibile, cicloturismo, turismo enogastronomico, turismo formativo, …) è diventato uno dei tratti importanti quale interfaccia delle innumerevoli azioni di sviluppo locale, entrando a pieno titolo nell’immaginario e nelle pratiche promozionali del territorio attraverso programmi di valorizzazione dei prodotti tipici, iniziative di scambio culturale e artistico, reti di relazioni fra Camere di Commercio ed aziende di promozione turistica, gemellaggi sportivi e cosi via.

Un quadro di attività che vede coinvolte le Regioni italiane impegnate nei Balcani (Friuli Venezia Giulia, Trentino, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Molise, Puglia), numerosi comuni, associazioni di categoria, ONG, realtà dell’ambientalismo, reti della qualità e del gusto, realtà del commercio equo e solidale.

La cooperazione di due regioni italiane (Toscana e Provincia autonoma di Trento) è da anni impegnata nella promozione del turismo responsabile nei Balcani, maturando un’esperienza significativa in questo campo e trovando frequenti occasioni di incontro sul campo. A questo corrisponde la crescita della sensibilità nella regione verso il turismo responsabile nelle sue molte variabili e non solo riconducibile alle azioni di cooperazione internazionale, a dimostrazione di un’attenzione alla qualità e alla sostenibilità tutta interna ai territori. Il che richiede un salto di qualità nella capacità progettuale e di interazione.

Invitati a partecipare sono tutti i soggetti attivi in programmi di cooperazione internazionale, decentrata e comunitaria con i Balcani.

 

Programma della giornata

Ore 10:30 - Apertura, presentazione e condivisione dell’organizzazione dei lavori

Ore 10:45 - Un approccio condiviso per il turismo responsabile nella regione (Michele Nardelli, ViB)

Ore 11:05 - Il programma Seenet (Alessando Bechini, Ucodep)

Ore 11:25 - Una prima mappa del TR nella regione (gruppo di lavoro ViB)

Ore 11:40 - Primo giro di discussione

Ore 12:00 - Il sito web viaggiareibalcani (Valentina Pellizer)

ore 12:30 - Secondo giro di discussione

Ore 13:15 - Pranzo

Ore 14:30 - Un programma condiviso per il 2008
- Sito web
- Sede e coordinamento
- Manifestazioni valorizzazione culture e prodotti del territorio
- Viaggi
- Altro…

Ore 16:15 - Conclusioni operative

Ore 16:30 - Chiusura dei lavori

 

INFO:
Viaggiareibalcani
Daniele Bilotta
e-mail: daniele.bilotta@viaggiareibalcani.net