Homepage / appuntamenti ob / Alla conquista dell'immaginario europeo

 

Alla conquista dell'immaginario europeo

Data: 3 Lug 2009 18:00

Luogo: Rovereto (TN)

Indirizzo: Sala Conferenze del MART, Corso Bettini 41

Organizzato da: Osservatorio Balcani e Caucaso, Nuovo Cineforum Rovereto e MART - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto; con il patrocinio di Comune di Rovereto; con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto e Provincia autonoma di Trento

Categoria: Seminario

USA vs URSS nelle sale cinematografiche d'Europa durante la guerra fredda. Evento collaterale della mostra "La Guerra Fredda - Cold War. Arte e design in un mondo diviso 1945-1970", in esposizione al MART fino al 26 luglio

Il cinema fu uno dei principali strumenti della competizione culturale tra il blocco occidentale e il blocco orientale che segn˛ le relazioni internazionali dal 1945 al 1970.

Nello sforzo di plasmare l'immaginario collettivo delle societÓ che intendevano attrarre nella rispettiva orbita d'influenza, Stati Uniti e Unione Sovietica considerarono irrinunciabile l'alleanza con la settima arte.

La guerra fredda entr˛ in sala.

 

PROGRAMMA

18:00 - Saluti
GUGLIELMO VALDUGA, Sindaco di Rovereto
LIA GIOVANAZZI BELTRAMI, Assessore alla solidarietÓ internazionale e integrazione, Provincia autonoma di Trento
MAURIZIO CAU, Presidente Nuovo Cineforum Rovereto

18:20 - Apertura lavori

Introduce e modera:
LUISA CHIODI, Direttrice di Osservatorio Balcani e Caucaso

Intervengono:
DAVID WILLIAM ELLWOOD, Docente di storia delle relazioni internazionali, UniversitÓ degli Studi di Bologna
GIAN PIERO PIRETTO, Docente di Cultura russa, UniversitÓ Statale di Milano
CAMILLO ZADRA, Provveditore del Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto

 

Segue rinfresco presso la Caffeteria del MART

 

Ai partecipanti viene distribuito il nuovo libro di Osservatorio Balcani e Caucaso Il mestiere del cinema nei Balcani

 

INFO:
Osservatorio Balcani e Caucaso
Piazza San Marco 7 - Rovereto (TN)
telefono: 0464 424230
e-mail: eventi@osservatoriobalcani.org
web: www.osservatoriobalcani.org